TINAMARIA MARONGIU POETRY

"Pensiero d’artista …"

Che cosa lascerò in questi luoghi
quel di’ che su di me cadrà la nuda terra?…
Lungi da me il pensiero che tortura
e toglie spazio all’arte del creare.
Non sempre mi vorrei su questa vita
che a volte fa di me una cosa morta…
perduta tra le gente in cerca di fortuna
e palpiti del cuore intermittenti.
Vorrei che qui, di me, restasse almeno un poco
del mio dolce godere del pensare…
Vorrei lasciare… qualcosa da donare,
un fermoimmagine di immagini di vita
che vivano in eterno,
perché verrà che anch’io dovrò partire…
senza bagaglio,
per non ritornare.

Tm

www.bauform.it