TINAMARIA MARONGIU POETRY

A MIA MADRE

SARAI TRA LE MIE CIGLIA,
TRA I BATTITI DEL MIO CUORE,
TRA LE RIGHE DI OGNI MIO PENSIERO.
MUTA, TRASPARENTE PRESENZA,
A CHETARE LA MIA ANSIA ED IL MIO SONNO.
E PARE SOLO POCO PIUí DI IERI
CHE ADDORMENTANDOMI SUL TUO PETTO
ACCAREZZAVO LA TUA PELLE DI PESCA,
MENTRE LA TUA VOCE,
VELATA E CALDA COME IL TUO ABBRACCIO,
RISUONA ANCORA TRA LE MIE VENE,
COSTANTE,
AD ANNUNCIARMI LA TUA DIPARTITA 

TM

www.bauform.it