TINAMARIA MARONGIU TESTI BRANI MUSICALI


IN LINEA

IRENE SI ASCIUGA I CAPELLI
E DUE CIOCCHE LE COPRONO IL VISO
SON COSI’ NERI INCRESPATI E RIBELLI
COME I SUOI OCCHI ABBACINANTI
E DALL’ETERNO SORRISO
MENTRE LA NEVE CADE FITTA SUL MARE
E VELOCE RICOPRE CASE, COSE  E LE STRADE
E SOTTO UN CIELO FOSCO E ZOPPO DI STELLE
IL SILENZIO CHE SALE 

IRENE, RIFLESSA SUL VETRO, RIFLETTE
CONTA I SEGNI DEL TEMPO ED ANNASPA
SEMBRANO SOLCHI D’ARATRO
SULLA PELLE PROVATA DAL VENTO
E… VISIBILMENTE MALINCONICA
SI INFILA IL PALTO’ E MALGRADO IL FREDDO CHE FA’
E’ GIA’ PER STRADA E CAMMINA
ASSAPORANDO LA VITA
IN QUESTA NOTTE TAGLIENTE
CHE SPACCA LE DITA
ARIA PUNGENTE, ARIA PULITA
PASSO DOPO PASSO
UNA DISCESA E UNA SALITA 

NO CHE NON SIAMO SOLI,
MILIONI DI MILIONI
UOMINI CHE VIAGGIANO
COMUNICANDO IN LINEA
ATTORI IN PRIMA FILA
ABILI, SI, UNITI AL FILO DEL MONDO
IN DISCESA LIBERA EH…
OH……. 

MA QUANTI VISSUTI DIVERSI
TRA GESTI COMPIUTI E INCOMPIUTI
CI RISUONANO ADDOSSO
PERCHE’ SENTIRSI SOLI E DISARMONICI, SI,
E’ CAPITATO ANCHE  A ME
E MENTRE IL TUTTO CI COGLIE
E SI DISPERDE VELOCE
INCALZA UN ECO CHE RIMBALZA
DI VOCE IN  VOCE
ARIA PUNGENTE, ARIA PULITA
PASSO DOPO PASSO
UNA DISCESA E UNA SALITA 

NO CHE NON SIAMO SOLI
MILIONI DI MILIONI
UOMINI CHE VIAGGIANO
CI INNAMORIAMO IN LINEA
ATTORI IN PRIMA FILA
ABILI, SI, UNITI AL FILO DEL MONDO
IN DISCESA LIBERA, OH…
NO CHE NON SIAMO SOLI 

MILIONI DI MILIONI
UOMINI CHE VIAGGIANO
CI INNAMORIAMO IN LINEA
ATTORI IN PRIMA FILA
ABILI,SI,  UNITI AL FILO DEL MONDO

IN DISCESA LIBERA
NO CHE NON SIAMO SOLI
OH…….

www.bauform.it