TINAMARIA MARONGIU TESTI BRANI MUSICALI

         

SONO FATTA DI TE

ECCO QUI IL MIO TRENO CHE PARTE

ED IO SEDUTA IN DISPARTE
TIRO UN SOSPIRO
PRIMAVERA, UN QUADRO D’AUTORE

QUEI PAPAVERI IN FIORE
FRA POCO ARRIVO

MENTRE PENSO GIÀ A TE

GUARDO FUORI E SEI LI'

CHE AGITI LE BRACCIA

UN METRO ANCORA ED ECCO CHE
SONO CON TE!

POI D’IMPROVVISO MI SORPRENDO A GUARDARTI
MI DIVERTE SPIARTI, FRA LE LENTI SCURE
E MI RITROVO A CERCARTI
ABILE E IMPEGNATO CON LE MINIATURE
E MENTRE MASTICHI LA GOMMA ARABICA
hO UN NON SO CHE ALLO STOMACO CHE CIGOLA
RICHIAMO L’ATTENZIONE
BASTA UN BACIO E SENTO CHE
SONO FATTA DI TE! SONO FATTA DI TE! 

NON NE POSSO FARE A MENo
PANE BUONO, MIO VELENO SEI
SEMPRE TI VORREI.
FORTE, AMABILE OSSESSIONE
ABILE, INTRIGANTE COME SEI
COSTANTEMENTE MIO TI VORREI 

LASCIANDO FUORI ALIENAZIONI TOSSICHE
COME UN’ATOMICA E…
SENZA PUDORI E PREGIUDIZI INUTILI AMARSI QUI,
LONTANI DAGLI UMORI ARROVENTATI
E I GAS DELLE AUTOMOBILI
MA, MI STO ACCORGENDO CHE,
SON FUORI ANCH’IO DI ME
IN OVERDOSE-E
SONO FATTA DI TE! SONO FATTA DI TE! 

MI ALZO SENZA FARE RUMORE,
NON RIESCO A DORMIRE
PROVERÒ A TOSSIRE,
NON SOPPORTO NEMMENO UN ISTANTE
DI SENTIRTI DISTANTE
E MI AVVICINO PIÙ A TE
AD UN SOFFIO DA CHI
APRENDO GLI OCCHI MI DIRÀ: È BELLO AVERTI QUA
SONO CON TE!  SONO FATTA DI TE!              

NON NE POSSO FARE A MENO
PANE BUONO, MIO VELENO SEI
SEMPRE TI VORREI.
FORTE, TENERA OSSESSIONE
ABILE, INVITANTE COME SEI
COSTANTEMENTE QUI TI VORREI
NON NE POSSO FARE A MENO, ECCITANTE,

IL MIO VELENO SEI
SONO FATTA DI TE, SONO FATTA DI TE
SONO FATTA DI Te

NON NE POSSO FARE A MENO
PANE BUONO, MIO VELENO SE
I!

www.bauform.it